18.6.07

One of these nights

Qualche highlight di questo fine settimana in ordine cronologico:

Ven sera > Area Ex-Banci > Cencio's all'aperto
Sentito qualche canzone dei Frozen Tears; a seguire i What Remains: hardrock con cantante e chitarrista da antologia dell'orrore (soprattutto chitarra nera verde e rossa) ma dalla performance notevole -sempre in relazione alla media del posto- e buona presenza scenica.
Da segnalare la presenza di qualche quarter per pattinare, un giorno che ho tempo vado a provare.
Voto: Potete farne a meno se avete più di 21 anni e non pattinate.

Ven sera > Villa Scarfantoni > Controsenso all'aperto
The Bone, gruppo veramente interessante composto da batteria, sax baritono e basso-voce.
Dj set ottimo, molto eclettico, zero tamarro.
Voto: Come sempre nello stile Controsenso ottima musica per niente scontata, gente tranquilla, luogo in sintonia.

Sabato mattina > Cascine Firenze > Telas
Nuova sessione di Telas col tex, aggiornato l'album fotografico... trick con foto vincente: "Ti caco in culo".
Voto: Mi fanno male le dita, cazzo.

Sabato sera > Quarrata > Notte bianca
Bancarelle, fiumana di gente, e... dei cuccioli di cane del pizzaiolo locale in regalo! Robe é tornato a casa con un cane, all'inizio pensavamo fosse femmina e quindi Lamù, poi un maschio e quindi Bob (da sponge-bob). A breve foto del Bob, un cane fantastico che ogni tre passi sviene dal sonno.
Voto: Ma anche no!

Sabato sera > San Piero a Sieve > Ingorgo Sonoro 2007
Undeliriooooooo!!! Circa 15000 persone invadono il paese, dj set di tutti i generi nelle varie strade e piazze, buona organizzazione. Al momento Rage against the machine mi son commosso.
Voto: 'Nantranno ce torno!

Domenica Sera > Piazza S. Francesco Prato > Spettacolo di fine seminario di DanceAbility
Nel sito segnalato trovate la spiegazione di cosa si tratta e chi l'ha organizzato... ma la cosa più bella é assistere a uno spettacolo. Credo che sia tra le cose più comunicative che abbia visto negli ultimi anni. Anche a livello qualitativo é veramente qualcosa di superiore, complimenti agli insegnanti e a tutti i partecipanti... delle volte i soldi del comune per lo spettacolo vengono investiti bene!!!
Voto: Clamorosamente bello! Se vi aspettate dei dilettanti allo sbaraglio a danzare come scemi vi sbagliate di grosso... la cosa che passa é l'intenzione, la possibilità, il conseguimento di una comunicazione forte e intensa attraverso la danza, che molto spesso in teatro tra professionisti non si percepisce in quanto si sente che la tensione é rivolta verso l'interpretazione, non al vivere un'interazione con gli altri e il pubblico. I puristi e gli accademici storceranno il naso ma penso comincerò a interessarmi alla contact improvisation e alla danza postmoderna. Questo non vuol dire che ritengo l'interpretazione il male, ma ho l'impressione che per i ballerini moderni far parte anche di esperienze come quella vista stasera può aiutare a migliorare la qualità della performance rendendola più calda.
Grazie a Robe per averci fatto conoscere questo mondo.

Domenica sera > Hop Store Prato > Finalmente a casa!
Solita gente, solito staff, solito gruppo con qualche illustre giustificato assente, aria di casa.

That's all folks

2 commenti:

Anna ha detto...

"La cosa più bella é assistere a uno spettacolo"...in parte sono d'accordo, in parte, da partecipante al seminario che ha dato vita allo spettacolo che hai visto, mi viene da dire che la cosa più bella è esserci dentro...tutta, dalla testa ai piedi, con il cuore, la pancia e la pelle!
E' bellissimo sentire che quello che abbiamo fatto ha comunicato e ha mosso qualcosa dentro di te!!
Ringrazio te, prima di tutto per essere venuto in piazza quella sera e poi anche per le belle cose che hai scritto.
E ringrazio tutti i miei compagni di viaggio, un bel viaggio di una settimana che lascerà un segno profondo in me...speriamo di rivederci presto!
...e chissà che con te non ci si riveda l'anno prossimo ;-)
Grazie ancora!
Annina

asdusdu ha detto...

Fantastico! Un commento di una protagonista! Ovazioni per Google (o chi t'ha indirizzato qui)!

Ti ringrazio moltissimo di questo tuo contributo e che vi siano arrivate le mie impressioni, che potevano essere solo quelle di un semplice spettatore.
Spero che questo blogghetto dia ulteriore spinta alla diffusione di queste esperienze tra i suoi frequentatori.
E chissà che l'anno prossimo... =D

Comesefosseantani sta acquistando un'utilità, incredibile!

Grazie a te.

Ale