6.4.10

Rallentamenti Nvidia Quadro FX 1700M su Dell Precision M4400

Bene, anche voi, dopo aver sganciato diversi eurini per il Precision M4400, soddisfatti delle prestazioni nei vari programmi, vi trovate a sfruttare al massimo la scheda video.
Al che fate girare applicazioni 3D con millemila poligoni, effetti, luci o caricate il vostro videogioco 3D preferito (o magari siete degli sviluppatori di videogames) e la scheda video nei primi minuti va velocissima reggendo risoluzioni notevoli, per poi rallentare inesorabilmente costringendovi a risoluzioni ridicole e dettagli miseri.

Cosa succede? La Quadro FX1700 dentro il nostro amato Dell fa troppo calore se messa alle strette, quindi i collaboratori del signor Dell, prima che i nostri amati pc si rompano, hanno deciso nelle varie revisioni del software di diminuire la soglia di intervento della ventola interna e di downclockare (rallentare la velocità) del comparto grafico in caso di molto calore.

Come risolvere il tutto e poter giocare (o lavorare) al 100%?

La prima cosa sarebbe usare un firmware vecchio, ma non so se è consigliabile utilizzare per tanto tempo la scheda video a temperature da cuocere le uova, inoltre ovviamente così facendo non potreste accedere a altri aggiornamenti magari utili, per cui lascerei perdere.

La seconda, che è ridicola dato l'esborso non proprio basso per l'M4400, a me funziona egregiamente ed è: comprate una sana vecchia ventola da pc.

Formato:
Io uso una 8x8 cm recuperata dal case di un vecchio pc, ma penso basti anche molto meno.

Alimentazione:
L'ideale sarebbe avere una ventola alimentata via usb, altrimenti prendetevi un trasformatorino adatto in un negozio di elettronica (io ne ho recuperato uno ADATTO da una vecchia pista elettrica Polistil :) ).
Mi raccomando, se non siete certi di quel che state facendo non pasticciate con l'elettricità e fatevi consigliare da gente esperta!!!
Non mi ritengo responsabile delle minchiate che potete andare a fare, infatti non vi do altre specifiche, tiè :P

Posizionamento della ventola:
Io ho tolto la batteria e inclinato in avanti il pc con qualcosa di stabile e non metallico nella parte posteriore, dopodichè ho indirizzato lì dietro il flusso d'aria della ventola. Ovviamente il rialzo non deve stare tra la ventole e il flusso d'aria ;)
Provate anche senza rialzo, si sa mai funzioni uguale.

Ringraziamo l'ennesima minchiata Dell su macchine di alta gamma e speriamo sia di lezione per il futuro.

Domani ovviamente chiamo il signor Dell e vediamo se ne sono venuti a capo con soluzioni meno rustiche.

1 commento:

alepasko ha detto...

Up! GLi ultimi bios hanno risolto il problema, olè! :)